Italian Wing Tsun Kung Fu Association

Italian Wing Tsun Kung Fu Association
L’IWTKA (Italian Wing Tsun Kung Fu Association) è un’associazione fondata dal maestro Emanuele Fracella. In un mondo, quello del Wing Tsun, dove sempre più nascono sigle e personaggi, fondare una nuova federazione non ha alcun senso, ma sempre più nasceva l’esigenza di preservare la conoscenza di questa meravigliosa arte.L’IWTKA ha quindi lo scopo di conservare intatti gli insegnamenti che il Maestro Emanuele Fracella ha ricevuto personalmente dal G.M. Sergio Pascal Iadarola. L’arte che il G.M. insegnò in quegli anni è rimasta intatta nel IWTKA: struttura tecnica, princìpi, concetti...

Continua a leggere
SONY DSC

Ultimo stage

Continua a leggere

Programma Wing Tsun

programmi

Continua a leggere

Genealogia

Genealogia

genealogia

Continua a leggere

Intervista Yip Man (En)

At that time there was a magazine called “New Martial Hero”. It sold quite well between the very late 60s and early 70s. In the mid 70s, due to various problems, the magazine’s sales declined until it closed down in the early 80s. The interview took place when New Martial Heroes magazine was at its peak circulation during the early 70s. The reporter Mok Pui asked Leung Ting if Grandmaster Yip Man would give an interview for the New Marial Heroes magazine. As everybody knows, Grandmaster Yip Man was quite an odd character in some ways: First of all, he hated to give interviews to the media. Secondly, he hated to take photographs, especially photographs of him in kungfu postures...

Continua a leggere

Intervista Yip Man (ita)

All’epoca c’era una rivista chiamata “New Martial Hero” (Il Nuovo Eroe Marziale). E’ andata bene tra gli ultimissimi anni ’60 e i primi ‘70. Verso la metà dei ’70, per diversi problemi, le vendite diminuirono finchè, nei primi anni ’80,. non venne più pubblicata. L’intervista ebbe luogo nel periodo in cui la rivista raggiungeva il massimo delle vendite, durante i primi anni ’70. L’inviato Mok Pui chiese a Leung Ting se il Grande Maestro Yip Man voleva rilasciare un’intervista per il nuovo periodico. Come tutti sanno, Il Maestro era, in qualche modo, un pessimo personaggio: prima di tutto, odiava rilasciare interviste ai media; in secondo luogo, odiava farsi fotografare, specialmente se lo immortalavano in posture Kungfu...

Continua a leggere

Foto storiche

Yip man tan sao Yip_man_dummy yip2 YipMan_Wdummy yipman1wingtsun_yip_man_snt_04  wingtsun_yip_man_ck180px-Yipchumkiu

Continua a leggere

Escrima

The Escrima Concepts

Esistono molti sistemi tra le arti marziali filippine e ognuna si distingue a suo modo. Un praticante di un’arte marziale filippina dovrebbe essere in grado di dire esattamente perché il suo sistema è unico. L’ Escrima, come insegna Rene Latosa, è unica perchè ruota attorno a cinque concetti base (Potenza, Equilibrio, Focus, Velocità – tempo e distanza – e transizione), l’allineamento a scatola, i triangoli di energia direzionale diritti e rovesci e l’offensiva a forma di 8. Questi sono tutti approcci unici sviluppati e designati da Latosa per massimizzare l’efficacia e la sicurezza per gli studenti.

Rene Latosa ha avuto molta influenza specialmente nei suoi oltre 30 anni di training e di insegnamento delle arti marziali filippine...

Continua a leggere

Motti

La posizione ruotata è possibile solo se la forza dell’avversario finisce nel nostro cancello medio.
FUORI-SOPRA SOTTO-DENTRO
Quando sono fuori, voglio stare sopra, quando sono sotto, voglio stare dentro.
Chi sta sopra può portare le spalle avanti, chi sta sotto deve portare le spalle dietro.
Jatt è il movimento shock che riporta il braccio all’altezza ideale cioè fook.
Io non faccio quello che voglio, ma quello che posso.
A Yan associo la parola (se)posso, a Yin associo la parola devo.
Per vincere bisogna colpire, per colpire bisogna stare sulla linea centrale, per vincere bisogna stare sulla linea centrale.
Yin si muove in modo circolare avvolgente.
Yan si muove in modo rettilineo penetrante.
Il cancello medio serve ad unire il gomito al ginocchio.
Quando trovi la giusta forza, ti se...

Continua a leggere

Dove siamo

Continua a leggere